Massimo Sestini, i migranti di Mare Nostrum e la lezione di Vilém Flusser | I taccuini di Perec

Massimo Sestini, i migranti di Mare Nostrum e la lezione di Vilém Flusser.

Una causa civile diventa il pretesto per la rilettura di uno dei saggi più significativi sul rapporto tra la fotografia e i sistemi mediatici ai quali appartiene. Il saggio è “Per una filosofia della fotografia” di Vilém Flusser. Il caso giudiziario è quello verificatosi nel gennaio del 2019 che vide protagonisti il fotoreporter Massimo Sestini e il vicesindaco di Trieste, denunciato per l’utilizzo non autorizzato di Mare Nostrum, la fotografia con la quale Sestini vinse il WPP nel 2015.

  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
    1
    Share
Georges Perec. Memoria, fotografia, scrittura | I tacuini di Perec

Georges Perec. Memoria, fotografia, scrittura.

Christelle Reggiani ci aiuta a comprendere quale rapporto Georges Perec abbia intrattenuto con la fotografia e in che modo l’abbia usata per i propri progetti letterari. La fotografia per Perec, spiega Reggiani, è falsa e difettosa, non ha nemmeno le capacità che le vengono tradizionalmente attribuite cioè le funzioni di attestazione e designazione, ma è da questa versione larvale della fotografia che prende origine la scrittura di Perec, uno dei fenomeni letterari più interessanti del ‘900.

  •  
  •  
  •  
  •  
  • 2
  •  
  •  
    2
    Shares