L'affaire Capa. Processo a un'icona - di Vincent Lavoie | I taccuini di Perec

L’affaire Capa. Processo a un’icona – di Vincent Lavoie.

L’affaire Capa di Vincent Lavoie è un libro che parla dei processi intentati alle più famose e iconiche fotografie di Robert Capa ma è, allo stesso tempo, un libro utile per scardinare quel che resta di una mitologia ormai tossica. Aiuta a capire che il nostro modo di attribuire autenticità alle immagini e al nostro passato ha radici storiche e culturali, corrisponde a pochi “regimi di verità”, come li chiama Lavoie seguendo Foucault, che dovremmo imparare a riconoscere e a tenere distinti.

  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
    1
    Share
Giovanna Calvenzi e Renate Siebenhaar-Zeller (a cura di). Pietro Donzelli. Contrasto, 2006.

Pietro Donzelli: il neorealista, l’antiretorico. Dal dopoguerra agli anni Sessanta.

  • Silo

Nulla accade. C’è il Po, ci sono i cortili e i muri scrostati di Milano bombardata, c’è la terra arsa delle crete senesi e in questi spazi dove l’uomo vive, l’epifania si fa attendere; i giorni passano e il dolore resta, silenzioso e contenuto. La vita è fuori; prosegue sulle linee tracciate dagli sterrati, lungo la corrente del fiume. La serie non è nel racconto, è nel non detto, in ciò che si cela tra una fotografia e l’altra, nell’interstizio della comprensione.

  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
    1
    Share
Curti, Denis (a cura di). Fulvio Roiter. Fotografie 1948-2007. Marsilio, 2018.

Essere Fulvio Roiter.

  • Silo

Nessuno forma nell’isolamento il proprio modo di stare al mondo; è la lezione di Wölfflin. Vale anche in fotografia, vale anche per Fulvio Roiter. Il fotografo di Meolo ha condiviso l’humus che ha nutrito il suo lavoro con tantissimi altri autori. Molti hanno in seguito sviluppato espressioni differenti e ad essi peculiari. Roiter ha avuto diversi compagni di viaggio, ma è rimasto indipendente, attaccato alla propria ricerca e alla propria autorialità.

  •  
  •  
  •  
  •  
  • 1
  •  
  •  
    1
    Share